Con la produzione in corso per la serie live-action Last Airbender, Netflix lancia un personaggio chiave. Secondo Variety, Paul Sun-Hyung Lee (Il mandaloriano) interpreterà il generale Iroh nella prossima serie. Anche il comandante Zhao e Gyatso sono stati lanciati.

Nella serie animata, Iroh è un generale della Nazione del Fuoco in pensione e un potente bender fuoco. È il fratello maggiore del Signore del Fuoco Ozai e zio di Zuko. Egli accompagna l’esiliato Zuko mentre cerca di catturare l’Avatar, Aang.

Nel ruolo del Comandante Zhao e Gyatso, si uniscono al cast Lim Suay Kim (Nightwatch) e Ken Leung (Star Wars: Il risveglio della forza), rispettivamente. Gyatso è un nomade dell’aria gentile e premuroso che era la figura paterna e il migliore amico di Aang. Il comandante Zhao è un generale della Nazione del Fuoco desideroso di sfruttare un incontro inaspettato con Zuko per guadagno personale.

Daniel Dae Kim (Lost) interpreterà il Signore del Fuoco Ozai, e Dallas Liu (Shang-Chi e la leggenda dei Dieci anelli) e Gordon Cormier (Un miracolo di Natale) interpreteranno rispettivamente il principe Zuko e l’Avatar Aang. Kiawentiio giocherà waterbender Katara, e Ian Ousley interpreterà suo fratello, Sokka.

La serie live-action è ora in produzione a Vancouver. Secondo Variety, Netflix ha annunciato che la serie utilizzerà un volume di produzione virtuale, simile alla tecnologia utilizzata per produrre il mandaloriano. Una fase di produzione simile è in uso per Hulu di How I Met Your Father. Il palco è stato progettato da Pixomondo Virtual Production.

I creatori originali della serie Michael Dante DiMartino e Bryan Konietzko erano originariamente collegati alla serie, ma sono partiti nell’agosto 2020. Recentemente hanno firmato un nuovo accordo con Nickelodeon per stabilire Avatar Studios, che creerà più film e serie incentrate sul franchise.

La serie animata originale è andata dal 2005 al 2008, generando uno spin-off e un film live-action nel 2010. Una data di uscita non è stata annunciata per la serie live-action Netflix.