Samsung è sul punto di rilasciare un nuovo modello di auricolari, il Samsung Galaxy Buds 2. Questo prossimo paio di auricolari è la risposta di Samsung ai prossimi AirPods. È anche il successore dei Galaxy Buds di prima generazione. Mentre non sono stati fatti annunci ufficiali, sono trapelate informazioni sulle sue caratteristiche, prezzo e design. Scopriamo alcune delle informazioni relative ai piani di Samsung con i prossimi Galaxy Buds di seconda generazione.

Qual è il Samsung Galaxy Buds 2?
Il Galaxy Buds 2 è un imminente vero paio wireless di auricolari da Samsung. Android Police, una fonte affidabile di notizie tecnologiche, è stata la prima a fare la scoperta dei piani di Samsung per il Galaxy Buds 2. Il team si è tuffato nel codice dell’app indossabile del Samsung Galaxy, alla ricerca di tracce di ciò che Samsung intende fare dopo. Lì hanno scoperto riferimenti a un Galaxy Buds 2. A luglio, una perdita di prodotto ha rivelato ulteriori dettagli sul prodotto in vista dell’evento disimballato di Samsung.

Il Galaxy Buds 2 è il sesto vero auricolari wireless per essere rilasciato da Samsung. Molto probabilmente siederà in cima alla scaletta sopra i Galaxy Buds Plus, Galaxy Buds Live, Galaxy Buds Pro e gli originali Galaxy Buds. La sua convenzione di denominazione suggerisce anche che sia il successore degli auricolari Galaxy originali rispetto a qualsiasi altro in scaletta. Samsung ha rilasciato i Galaxy Buds di prima generazione nel 2019.

Samsung intende per Galaxy Buds 2 per competere con la prossima competizione nella vera sfera wireless. Il suo concorrente più feroce è forse, Apple, con il loro prossimo Apple AirPods 3. Altri concorrenti sono Google Pixel Plus A, Logitech Zone True Wireless e Bose QuietComfort Earbuds.

 

Cosa puoi aspettarti da Samsung Galaxy Buds 2?
Samsung non è un nuovo arrivato nel campo degli auricolari veramente wireless. Hanno rilasciato diverse versioni negli ultimi tre anni per coprire tutte le basi in termini di funzionalità. Ma cosa rende questa prossima serie diversa dalle versioni passate? Fortunatamente, abbiamo avuto un’infarinatura di informazioni provenienti da diverse fonti per aiutarci a dipingere un quadro.

 

Samsung Galaxy Buds 2: Design
Se Galaxy Buds 2 è veramente il successore dei Galaxy Buds originali, possiamo aspettarci alcune somiglianze nel design. Ci aspettiamo che gli auricolari abbiano lo stesso aspetto arrotondato dell’originale. Ci aspettiamo anche di trovare almeno due microfoni su ciascun auricolare, uno all’interno e un altro all’esterno. Per quanto riguarda il pacchetto, ci aspettiamo che arrivi in una scatola arrotondata con una custodia di ricarica sottile e auricolari extra.

Diverse fonti hanno trapelato le foto del presunto progetto finale per il Galaxy Buds 2. La foto ha mostrato le gemme in quattro diversi colori tra cui nero, bianco, verde e viola. Le foto sembrano anche indicare che l’involucro degli auricolari seguirà il colore degli auricolari all’interno, mentre l’esterno sarà colorato di bianco. Queste opzioni di colore corrispondono alle opzioni di colore per i prossimi telefoni Samsung.

 

Samsung Galaxy Buds 2: Caratteristiche
C’è un’alta probabilità che i Galaxy Buds 2 non assomiglino solo ai Galaxy Buds di prima generazione. Manterrà anche la maggior parte delle sue caratteristiche. Molto probabilmente manterrà i componenti di base come due microfoni, controlli touch-based, controlli app, e altro ancora. Ma verrà anche con alcuni miglioramenti, elencati qui:

 

Impermeabilizzazione
Gli auricolari avranno una valutazione IPX2, che si traduce in impermeabilizzazione di base e resistenza al sudore. Questo livello di impermeabilizzazione resiste all’acqua a livelli di 3 mm per circa 10 minuti. Avremmo preferito uno standard IPX4 più alto, che consentisse al dispositivo di resistere a circa un metro d’acqua più a lungo.

 

Connettività
Questa versione è anche in grado di connettersi tramite Bluetooth, ma questa volta offrirà il supporto per lo standard Bluetooth 5.2. Questa versione Bluetooth consente una trasmissione dei dati audio più veloce e una migliore qualità audio. Questo aggiornamento in funzione Bluetooth consentirà inoltre agli utenti di collegare più dispositivi ai loro Galaxy Buds 2 allo stesso tempo.

 

Cancellazione attiva del rumore
Gli speculatori hanno anche dichiarato che il Galaxy Buds 2 manterrà le modalità di ascolto di base. Le Gemme di prima generazione offrivano tre opzioni di base: cancellazione attiva del rumore (ANC), modalità ambiente e una modalità per disattivare entrambe le modalità. L’ANC offriva tre livelli di cancellazione del rumore: basso, medio e alto. Sospettiamo che i Galaxy Buds manterranno le stesse modalità ma aggiungeranno più livelli all’ANC. Questa nuova versione offrirà anche molto probabilmente la possibilità di limitare ANC a un singolo auricolare. Se sei appassionato di funzioni di cancellazione del rumore nei tuoi prodotti audio, ecco alcuni auricolari e cuffie a cancellazione di rumore da controllare.

 

Migliore qualità del suono
Essendo un successore del grande successo Galaxy Buds ha portato l’hype per Galaxy Buds 2. Tuttavia, si aggiunge anche alla pressione per fornire una migliore qualità del suono rispetto al suo predecessore. Si dice che the Buds 2 offrirà una migliore qualità del suono, in particolare bassi migliori. Non sarà buono come il Galaxy Buds Pro, ma si avvicinerà. Sarebbe anche bello se Galaxy Buds 2 avesse caratteristiche audio spaziali, una caratteristica presente negli AirPod di Apple.

 

Durata della batteria
È stato riferito che il Galaxy Buds 2 otterrà un aggiornamento della durata della batteria. Gli auricolari stessi avranno batterie mAh 61, mentre la custodia di ricarica avrà batterie mAh 472. Ciò offre una durata più lunga rispetto alla coppia di batterie 58 mAh/252 mAh della prima generazione. Questa scelta di batteria si traduce in 20 ore di riproduzione con ANC attivo acceso.

 

Miglioramenti app
Quando si tratta di app, gli speculatori si aspettano di vedere alcune caratteristiche familiari con alcune modifiche. Naturalmente, sarai ancora in grado di comunicare con l’assistente digitale di Samsung, Bixby. Tuttavia, è necessario disporre di un telefono Samsung o un computer per farlo. Se vuoi saperne di più sui talenti di Bixby, ecco un articolo che spiega tutto ciò che devi sapere al riguardo.

Un’altra caratteristica principale che implementeranno nella seconda generazione è la funzione” Trova i miei auricolari”. Samsung ha introdotto per la prima volta questa funzionalità nei Galaxy Buds di prima generazione e ha aiutato gli utenti a cercare i loro auricolari mancanti anche se gli auricolari erano scollegati o offline. Tuttavia, non è chiaro cosa stanno aggiungendo alla funzione o cos’altro si può fare con esso. L’applicazione è anche detto di introdurre un nuovo tutorial su come indossare gli auricolari correttamente e come utilizzare i controlli tap.

 

Samsung Galaxy Buds 2: Prezzi
C’è stata molta speculazione per quanto riguarda il prezzo del Galaxy Buds 2. La fascia di prezzo stimata era originariamente impostata tra USD 170 e USD 200, ma l’ultima perdita dell’esperto di tecnologia di fiducia Evan Blass indica che il prezzo è di USD 149.99. Questo è l’equivalente di £130 o AUD 240.

Samsung mantiene normalmente i suoi prezzi uniformi indipendentemente dal paese in cui ti trovi. Anche se non siamo sicuri di quale sarà il prezzo effettivo, possiamo essere abbastanza sicuri che sarà venduto allo stesso prezzo base. Ma poi di nuovo, ci sono tasse e costi di spedizione che possono influenzare in modo significativo il suo prezzo finale.

Se l’USD 150 fosse vero, allora ciò renderebbe il Galaxy Buds 2 un po ‘ più costoso della prima generazione. Samsung ha mantenuto il costo dei Galaxy Buds di prima generazione a USD 129 quando è stato lanciato in 2019.

 

Samsung Galaxy Buds 2: Data di uscita
Mentre non vi è stata alcuna indicazione solida su quando il Galaxy Buds 2 sarà rilasciato, sembra che la data sarà il più presto possibile. La maggior parte degli speculatori si aspetta che Samsung faccia l’annuncio durante l’evento Unpacked di agosto 11. E mentre il focus dell’evento è sui telefoni pieghevoli di Samsung, potrebbero includere anche Galaxy Buds 2. Molti fan di Apple si aspettano che Apple rilasci la loro ultima versione di AirPods Pro all’inizio del prossimo anno. Questo rende ancora più urgente per Samsung rilasciare i Galaxy Buds in anticipo.

 

Considerazioni finali su Samsung Galaxy Buds 2
Questo termina la nostra recensione di ciò che gli utenti possono aspettarsi dal prossimo Galaxy Buds 2. Questo è per lo più speculazione, naturalmente, quindi meglio prendere le informazioni con un grano di sale. Ma anche allora, sembra che ci accingiamo a ottenere un paio di auricolari pieni di funzionalità che venderà ad un prezzo accessibile. È fantastico che abbiano aggiunto funzionalità come la cancellazione attiva del rumore, il bass boost e gli aggiornamenti della batteria. Ci aspettiamo anche alcune caratteristiche a sorpresa per mostrare sul prodotto reale dal momento che Samsung non ha finalizzato il suo design anche ora. Speriamo solo che funzioneranno con dispositivi diversi dai telefoni Galaxy. Nel complesso, le Gemme della galassia di seconda generazione hanno molte potenzialità per superare le gemme della galassia di prima generazione. È inoltre possibile costruire il proprio hub casa intelligente con i prodotti Samsung.

Consigliato